Pillole
Prima che mi sfugga
agosto 28, 2022
0

Ho letto tutto d’un fiato Prima che mi sfugga, romanzo d’esordio di Anne Pauly (L’orma). I temi della morte delle persone vicine mi sconvolgono sempre, lasciano una traccia pesante nei giorni successivi alla conclusione della lettura. Qui è la morte di un padre distante e per certi versi ingombrante nella sua fisicità e nella gestione delle relazioni, a spingere la scrittrice a ricollocarsi nella storia, a ridefinire e forse a meglio cogliere i corti circuiti che si ingenerano in ogni relazione familiare. Alcune pagine sono liriche, soprattutto quelle delle lunghe liste di oggetti che fanno trasparire emozioni e spaccati di vita più di lunghe e verbose descrizioni. 

Rimando al bell’intervento di Lisa Bentini, pubblicato su Il manifesto dal titolo Se la perdita è capace di liberare la scrittura.

Se la perdita è capace di liberare la scrittura | il manifesto

About author

Alessandro Borri

coopertina

Radici

Ho letto tutto d’un fiato Prima che mi sfugga, r...

Read more
20220822_175819

Salento

Ho letto tutto d’un fiato Prima che mi sfugga, r...

Read more
Tove-Ditlevsen-maj-1952-c-Jarner-Palle-Ritzau-Scanpix-scaled

Infanzia

Ho letto tutto d’un fiato Prima che mi sfugga, r...

Read more

There are 0 comments

Lascia un commento

il Qui e l'Altrove chat
Send via WhatsApp
Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this